in programma

dal 07 Dicembre 2020
al 31 Dicembre 2022

San Servolo s.r.l. insieme a Google Arts & Culture portano online Villa Widmann

disponibili su artsandculture.google.com 500 immagi e 4 storie tematiche

Villa Widmann Rezzonico Foscari entra a far parte di Google Arts & Culture, la piattaforma tecnologica sviluppata da Google per promuovere e preservare la cultura online, con una raccolta digitale di circa 500 immagini.

La prima fase dei lavori ha portato alla digitalizzazione di circa 500 scatti provenienti dall’archivio di San Servolo srl, a cui si aggiungeranno, nel corso dei prossimi mesi, altre immagini della Villa e del Parco con i suoi cambiamenti durante le diverse stagioni metereologiche. Tra gli scatti più significativi già online quelli che ritraggono: la monumentale Barchessa, il secolare Parco e soprattutto i magnifici e luminosi affreschi della Sala delle feste.

Nella sezione di Google Arts & Culture dedicata alle storie tematiche, vengono messe in luce la storia attraverso i secoli e le particolarità storico artistiche del compendio di Villa Widmann e del contesto ambientale in cui si colloca: la suggestiva Riviera del Brenta. Quattro le storie ad oggi disponibili: Due secoli di storia a Villa Widmann-Rezzonico-Foscari, Gli affreschi di Villa Widmann, Il Giardino storico ed il Parco monumentale, Il Fiume Brenta, costruite con una selezione di circa 25 immagini legate da un fil rouge narrativo che presentano il valore ed il pregio dell’arte della Villa Venete dal 1700 circa in poi.

Google Arts & Culture è la piattaforma di Google che permette agli utenti di esplorare le opere d’arte, i manufatti e molto altro tra oltre 2000 musei, archivi e organizzazioni da 80 paesi che hanno lavorato con il Google Cultural Institute per condividere online le loro collezioni e le loro storie. Disponibile sul Web da laptop e dispositivi mobili, o tramite l’app per iOS e Android, la piattaforma è pensata come un luogo in cui esplorare e assaporare l’arte e la cultura online. Google Arts & Culture è una creazione del Google Cultural Institute.

 

vai a Google Arts & Culture – Villa Widmann

scarica il comunicato stampa